Sclerosi Multipla

Sclerosi Multipla, pazienti abbandonati   Cosa vuol dire essere malato di Sclerosi Multipla a Sassari. Gentile Dottoressa…, mi scuso per il disturbo ma mi trovo in una situazione di difficoltà e, cercando fra i vari contatti su internet, ho trovato il suo indirizzo mail. Sono malata di Sclerosi Multipla. Sono “seguita” a Sassari ma in […]

Le vacanze dei maturi: un viaggio da fare?

Una vacanza per festeggiare Quando finalmente gli esami di maturità finiscono l’estate è già iniziata. Il caldo non da tregua e meglio di un viaggio al mare cosa ci può essere? Molti sono i ragazzi che prenotano con largo anticipo una casa con i compagni delle superiori in località turistiche per le vacanze. L’ultima campanella: […]

Come ti rivoluziono la NBA: LeBron ai Lakers 2018

Diversi rumors indicano LeBron al passo d’addio con Cleveland. Non quest’anno ma dal 2018, anno in cui potrà decidere di uscire dal suo contratto con la franchigia dell’Ohio. Le prime dichiarazioni d’amore, più o meno velate e più o meno reciproche, sembrano indicare un futuro a Los Angeles. Assisteremo al trasferimento del Re in una nuova corte?

I dolori di un giovane maturando

Ci siamo, mancano ancora pochi giorni e si comincia. Gli studenti di quinta superiore devono lottare con tutte le loro forze tra libri di scuola, sole cocente, tesina e i consigli dei tg su come evitare svenimenti da ciclone africano. Gli stessi telegiornali che puntualmente ricordano gli esami di maturità, riempiendo di ansia sia i […]

NBA Finals 2017: la risurrezione di Iguodala

Le NBA Finals 2017 si sono concluse stanotte con la vittoria di Golden State per 4-1 su Cleveland. Durant e Curry hanno dominato i Cavs di un immenso LeBron James. Nonostante ciò, questa notte è balzato agli onori della cronaca un veterano che aveva qualche sassolino da togliersi dalle scarpe: Andre Iguodala.

Cosa ci hanno detto gara 1 e 2 delle Finals NBA

Gara 1 e gara 2 delle Finals NBA ci hanno detto che Golden State è paurosamente avanti rispetto a Cleveland. Quali sono stati i fattori determinanti per il vantaggio Warriors? Riusciranno LeBron e soci a rifarsi sotto?

HIV e AIDS. La malattia senza fine

E’assolutamente necessario che non si abbassi la soglia di attenzione nei riguardi di questa grave malattia. La percezione del rischio di Aids e Hiv è infatti diminuita notevolmente. I nuovi contagi invece no: in Italia sono stabili da anni, almeno 150 mila i sieropositivi. La malattia oggi è diventata cronica e gestibile con farmaci ma è ancora mortale.